La storia dell’immobile in cui oggi abita la famiglia Drappier, risale al XIII secolo, quando San Bernardo fece costruire ad Urville una depéndance dell’Abbazia di Clairvaux.

Tutti i vigneti che attorniano oggi le nostre cantine, dei monaci cistercensi, sono motivo di fierezza della nostra azienda, e,

sono coltivati il più naturalmente possibile, per dare vita a uve ricche di aromi complessi che generano degli champagne di carattere, di successo, confezionati in bottiglie d’eccezione.

> Download the PDF